Home

Area riservata

Newsletter

:

Stiamo ascoltando: Elektradrive - Living 4
AddThis Social Bookmark Button
Spider Rock Promotion
AURA: Nuovo album in uscita PDF Stampa E-mail
Martedì 16 Dicembre 2014 10:10
AddThis Social Bookmark Button

Dopo più di tre anni di "silenzio discografico", la prog band italiana può finalmente annunciare l'uscita della nuova fatica in studio!

"Noise", questo il titolo del terzo album della band campana, rappresenta una svolta sonora sostanziale rispetto al precedente "Deliverance", pur mantenendo molti degli elementi che hanno contraddistinto da sempre il sound della band.

La svolta, se di svolta vogliamo parlare, è stata determinata in primis dalla maturazione artistica dei membri della band, in grado oggi di padroneggiare la propria arte e di sapersi muovere abilmente tra le sue tante sfaccettature. E' così che nasce un disco avvolgente, orecchiabile e complesso allo stesso tempo: vi sembrerà di ascoltare influenze diverse ad ogni ascolto, dal rock settantiano al post rock, unite in un'amalgama incredibile di arrangiamenti, tale da erigere gli AURA nell'olimpo del Pomp Prog e dell'Art Rock, grazie a brani immediati e potenti, che non tralasciano la complessità armonica delle strutture e la melodia. Chi sta già pensando ad act come Styx, REO Speedwagon, Saga e Kansas, non è troppo fuori strada......

Impegnate anche le liriche, con testi che fanno riferimento a tematiche socio-esistenziali come la guerra, il bisogno di una società più coesa e l'esigenza di un'evoluzione spirituale della persona.

L'album e' stato registrato dalla band presso gli AURA studios, mentre mix e  mastering sono stati curati da Cristian Paduano.

"Noise" sarà distribuito da Spider Rock Promotion in tutto il mondo a partire dal 6 febbraio 2015, sia per il mercato digitale sia per il fisico, in un elegante formato digipack.

Di seguito tracklist e cover artwork, ideato e realizzato da Annalisa di Verniere.

 

FRONT COVER AURA NOISE 500

Tracklist:

  1. No Hatred
  2. From Dust to Life
  3. Behind My Eyes
  4. Under Black Skies
  5. Over the Ground
  6. Silence in a Word
  7. Dream of Memories
  8. On the River of Time
  9. Falling
  10. The Distant World
 
Lunocode: doppio album in uscita! PDF Stampa E-mail
Domenica 16 Novembre 2014 16:55
AddThis Social Bookmark Button

Tutti voi recorderete "C'è vita intelligente sulla Terra?", lo show ideato dai Lunocode nel 2012, a metà strada tra un monologo teatrale ed un concerto, con un attore che recitava alcuni brani parlati. Quest'idea diede alla band la possibilità di combinare l'amore per le chitarre acustiche e la malinconia con il loro interesse per l'universo e per la natura umana, cose che emergono costantemente dai testi delle loro canzoni. La band decise di registrare l'intero spettacolo dal vivo, la sera della prima, al Teatro di Anghiari (AR).

Dopo quella magica notte i ragazzi sono entrati in studio per registrare una nuova versione di ogni canzone dello spettacolo teatrale, donando a ciascuna di esse un arrangiamento diverso e più elaborato. Alcune canzoni sono state completamente smontate e ricostruite cercando di perseguire la creatività sopra ogni cosa. La band ha quindi pensato di rilasciare queste due registrazioni insieme sotto forma di album doppio in una fantastica edizione digipack intitolata come lo show teatrale. Nel 2014 i Lunocode hanno firmato con l'etichetta tedesca 7Hard ed il momento di pubblicare la loro ultima fatica è arrivato: il doppio album uscirà in tutto il mondo venerdi 5 dicembre 2014!

"C'è vita intelligente sulla Terra?" chiedono i Lunocode... Chi è abbastanza coraggioso da rispondere?

CD 1 - "Second Iteration"
  1. IDEA #1
  2. IDEA #2
  3. IDEA #3
  4. IDEA #4
  5. IDEA #5
  6. IDEA #6
  7. IDEA #7
  8. IDEA #8
  9. IDEA #9
CD 2 - "Third Iteration"
Parte prima: Miseria e gloria del genere umano
  1. Il pallido puntino blu
  2. Prima immagine
  3. Cieli immensi ed immenso amore
  4. Seconda immagine
  5. Chi vive veramente?
  6. Domanda
  7. {Non} siamo i migliori del cosmo
  8. Affermazione
  9. Mutar forma
  10. ...e veleggiar lontano
Parte seconda: Materia, Vita e Coscienza
  1. Una introduzione
  2. Capitolo primo
  3. Un bagliore circolare e blu
  4. Capitolo secondo
  5. L'espressione di una idea
  6. Capitolo terzo
  7. Qualcosa di piccolo e brillantissimo
  8. Capitolo quarto
  9. Un atomo nell'universo
  10. Capitolo quinto
  11. Come una scintilla dalla pietra focaia
  12. Finale: E' {davvero} necessario {?}
 
Labyrinth: il nuovo vocalist è Mark Boals! PDF Stampa E-mail
Giovedì 25 Settembre 2014 07:46
AddThis Social Bookmark Button

Dopo quello di Roberto Tiranti, ecco il messaggio della band:

 

"Come ognuno già sa, Roberto ha deciso di lasciare band per dedicarsi alla sua carriera solista. Gli auguriamo tutto il meglio possibile, e lo ringraziamo per il lungo cammino fatto insieme. Ad ogni modo "the show must go on", come diceva qualcuno, e la buona notizia è che abbiamo già iniziato a lavorare al nuovo album. Ad ogni modo, questa non è la sola buona notizia, perché siamo incredibilmente eccitati e onorati di annunciare che il nostro nuovo cantante è niente meno che uno dei migliori artisti e pezzi di storia nel mondo metal: accogliamo caldamente a bordo Mr. Mark Boals (Yngwie Malmsteen, Ring Of Fire, Royal Hunt) e non vediamo l'ora di farvi ascoltare alcune delle canzoni su cui stiamo lavorando!

Con affetto, Labyrinth"

foto 1a

 
NEXUS OPERA: debut album con Spider Rock Promotion! PDF Stampa E-mail
Giovedì 30 Ottobre 2014 14:28
AddThis Social Bookmark Button

E' con grande piacere che annunciamo l'inizio della collaborazione con una delle più interessanti band del panorama Power/Prog metal Italiano: i NEXUS OPERA! Attivi da oltre dieci anni, solo nel 2014 - dopo vicissitudini interne alla band - coronano il sogno di tutte le band emergenti, quello di pubblicare il proprio album di debutto.

Tales From WWII, questo il titolo dell'album, chiude di fatto un cerchio iniziato molto tempo fa. Le tracce, infatti, coprono diversi periodi compositivi e l'evoluzione stilistica tra le canzoni si può apprezzare spaziando all'interno del disco. Le sonorità sono amalgamate in un contesto power-prog melodico e sinfonico, a tratti anche barocco, all'interno del quale le canzoni variano ciascuna con le sue peculiarità.
Sullo sfondo del tema concettuale che il titolo stesso dell'album suggerisce - la Seconda Guerra Mondiale - si snoccialano i vari brani che ripercorrono episodi e personaggi, famosi o meno, del più grande conflitto bellico della Storia dell'umanità, riportati a volte in chiave quasi fantasy, altre in maniera decisamente più cruda e diretta.

Il disco uscirà in tutto il mondo, in esclusiva per Spider Rock, il 30 novembre 2014. Di seguito Artwork e tracklist.

Tracklist:

  1. Ardenne
  2. Return of a Hero
  3. Katyn (Death in the Forest)
  4. Wolfpack
  5. Laconia
  6. Nacht Hexen
  7. Freedom Fighters
  8. For a Thousand Cranes
  9. The End of war
 
Labyrinth: Roberto Tiranti lascia PDF Stampa E-mail
Martedì 23 Settembre 2014 15:25
AddThis Social Bookmark Button

Direttamente dalle parole di Roberto:

 

Non è mai facile scrivere comunicati di questo tipo, ma credo sia giusto essere chiari e sinceri nei confronti di coloro che per tanti anni ci hanno accordato stima ed affetto.

Da questo momento non sono più il cantante dei Labyrinth, dopo quasi 18 anni lascio la band che più di tutte mi ha dato, in termini di soddisfazioni blasone ed esperienza in Italia ma ancor di più all’estero.

6 Album, un ep ed un “best of”, tanta musica scritta a più mani per un obiettivo comune, tanta vita condivisa che non potrà mai essere cancellata e la sicurezza di avere amici su cui contare e magari in futuro ritrovarsi per scrivere altra musica.

Tutti sono utili, nessuno è indispensabile e credo che anche questa volta la band saprà affrontare tutto ciò con la solita forza e capacità di reinventarsi.
Ho avuto la migliore band possibile per esprimermi in quell’ambito e sono certo non farò più parte di formazioni di analogo genere, sarebbe stupido, incoerente e scorretto nei confronti dei Labyrinth.
Attualmente sto preparando il mio primo album solista in cui sto riversando grandi energie, inoltre continuano le collaborazioni con Ken Hensley, gli Wonderworld e i Mangala Vallis.
La mia priorità va ovviamente al percorso solista, per costruire nonostante l’età, una base solida per il futuro.

GRAZIE AI LABYRINTH, GRAZIE A TUTTI VOI.

Roberto.

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 10 di 51

Spider Rock Promotion - Youtube Official Channel

 

Shop

CD T-SHIRT PINS mp3

List All Products


Advanced Search
Download Area
Show Cart
Your Cart is currently empty.